+39 0141 904927

IRLANDA: IL TRONO DI SPADE E L’IRLANDA DEL NORD-OVEST, Fly & Drive

Film e Serie TV, Viaggio individuale, Viaggio-esperienza
Destinazione: Irlanda Durata: 8 giorni Prezzo da: 635 €
Prima partenza: Lunedì, 01 Gennaio 2018 Ultima partenza: Lunedì, 31 Dicembre 2018 Stagione: ESTATE 2018
  • Questo itinerario propone sia alcune delle location più indimenticabili della serie, dove i perfidi Lannister, gli onesti Stark e tutti gli altri recitano il proprio ruolo che il percorso della Causeway Coastal Route, una strada panoramica tra le più belle del pianeta, ricca di sorprendenti attrazioni disseminate sul suo cammino.
    Benvenuti nel vero Westeros! Il mondo de Il Trono di Spade può essere più oscuro della mente di Ramsay Snow e più contorto dell'anima di Cersei Lannister. Ringraziando il cielo gli scenari però sono assolutamente splendidi. Ma ricordate: paesaggi come questi si trovano solo in Irlanda del Nord.

  • Partenze: tutti i giorni, tutto l’anno

  • Giorno 1: Italia/Dublino

    Volo di linea Italia/Dublino.
    All’arrivo, ritiro delle auto a noleggio e trasferimento alla sistemazione prenotata.
    Pernottamento.

    Giorno 2: Dublino/Mourne Mountains/Belfast: 205 km circa

    Prima colazione.
    Partenza in auto in direzione delle Mourne Mountains.
    La vostra ricerca ha inizio ai piedi delle Mourne Mountains, al Leitrum Lodge nella contea di Down. Questa è la piccola parte di paradiso che ha fatto da set per il cammino di Ditocorto e Sansa verso il Nido dell’Aquila, mentre Brienne e Pod li osservavano dall’alto.
    Dopo aver visitato questa parte della valle, potete continuare il viaggio nel Tollymore Forest Park nella contea di Down. Con tanti boschi rigogliosi, grotte nascoste e ponti e cancelli dallo stile gotico, Tollymore è un inizio più che adatto ed emozionante per la vostra avventura a Westeros. Ma il divertimento nel mondo della fantasia non finisce qui: ora vi aspetta la Inch Abbey, risalente a 800 anni fa e situata a nord-est, ambientazione di alcuni dei momenti più coinvolgenti della serie.
    Proseguimento verso ovest sulle sponde dello Strangford Lough. Il Ward Castle nella contea di Down è stato utilizzato per ritrarre la dimora degli Stark: Grande Inverno. Questa proprietà del National Trust, risalente al XVIII secolo, è stata trasformata per la scena in cui Robert Baratheon e la sua corte arrivano a Grande Inverno.
    Col tramonto che incombe, è l'ora di terminare il tour di Grande Inverno con una passeggiata sorprendentemente tranquilla lungo le sponde del lago prima di tornare a Belfast.
    Sistemazione a Belfast e pernottamento.

    Giorno 3: Belfast/ The Gobbins Cliff Path/ Cushendave Cave/Cushendall, contea di Antrim: 100 km

    Prima colazione.
    La giornata può avere inizio con il Titanic Belfast. Molte delle memorabili scene in interni de Il Trono di Spade sono state girate nella Paint Hall (Titanic Studios) proprio alla porta accanto.
    Lasciando Belfast e le sue gesta legate al Titanic, puntate più a nord.
    A soli 40 minuti di macchina da Belfast, a Islandmagee, una stretta penisola al limitare della rinomata Causeway Coastal Route, si trova The Gobbins Cliff Path.
    Lungo la magnifica costa di Antrim vi attenderà uno spettacolare percorso a picco sul mare con 23 ponti sospesi o aggrappati alle pareti della scogliera, scale, tunnel e grotte. E’ un incredibile percorso a piedi di 3 km a picco sulle scogliere, recentemente restaurato e riaperto al pubblico.
    Dirigitevi a nord-est verso le Cushendun Caves.
    Le Cushendun Caves sono state utilizzate per l'indimenticabile scena in cui Melisandre partorisce la mostruosa ombra che sarà la rovina di Renly.
    La vicina città costiera di Cushendall è il luogo perfetto per riposarsi e prepararsi per la terza giornata.
    Pernottamento.

    Giorno 4:Cushendall/Dark Hedges/Carrik-a-rede/Giant’s Causeway/Portrush, contea di Antrim: 73 km

    Prima colazione
    Da Cushendall ci si dirige verso uno dei luoghi iconici dell'Irlanda del Nord: Dark Hedges, un suggestivo viale di faggi (infestato da un fantasma, secondo la gente del posto). Questo tratto è stato utilizzato per la Strada del Re, solitamente tormentata da banditi e ladri. Fortunatamente nella vita reale è piuttosto sicura, quindi prenditi il tempo che ti occorre e scatta tante foto. È un luogo magico.
    Proseguimento nuovamente per la costa, ed il Carrick-a-Rede un ponte di corda lungo 18 metri e sospeso a 25 metri sopra il mare che vi farà vivere un’esperienza unica e ammirare incredibili paesaggi costieri. Infatti fin dal 1784 collega la terraferma con un’isola rocciosa, una riserva di pesca del salmone. Questo isolotto si trova esattamente sulla rotta dei salmoni atlantici che tornano a deporre le uova nel fiume natale. Anche se è una tipica attrazione per turisti noi ve la consigliamo lo stesso perchè unisce il divertimento alla possibilità di fare una splendida passeggiata nella natura con il vento in faccia e stupendi panorami!
    Ed infine l’incredibile spettacolo della Giant’s Causeway, Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.
    Su questa scogliera formatasi 60 milioni di anni fa come risultato di un’intensa attività vulcanica e geologica, formata da 40mila colonne di basalto dalla perfetta forma esagonale, vera meraviglia della natura, aleggia un’atmosfera magica pervasa di leggenda. Si narra infatti che la sua origine si debba a un gigante buono e potentissimo, Finn MacCool, che la creò per raggiungere in Scozia il suo acerrimo nemico Benandonner. Qui potete andare alla ricerca di formazioni rocciose dai nomi più fantasiosi: La Sedia dei desideri, l’Organo, La Nonnina e il Cammello.
    Arrivo in serata nella zona di Portrush/Coleraine per il pernottamento.

    Giorno 5: Portrush/Downhill Strand/Binevagh Moutain/Derry – 65 km

    Prima colazione.
    La giornata vi condurrà da Portrush alla Downhill Strand famosa per la sua spiaggia di sabbia dorata lunga oltre 11 km.
    Con l'iconico Mussenden Temple sullo sfondo, Downhill è stata utilizzata per la scena in cui Melisandre brucia i sette dèi di Westeros per sacrificarli a R'hllor.
    Seguendo il percorso, incontrerete la montagna di Binevenagh, al confine tra la contea di Antrim e quella di Londonderry. Il confine dell'altopiano di Antrim è un posto di straordinaria bellezza; infatti è stato scelto come set per le praterie che compngono il “ mare” dei Dothraki, proprio sopra la città di Meereen.
    Ed infine la città di Derry, dove ha termine il vostro percorso della Causeway Coastal Route.
    In una città pittoresca come Derry, non si può non notare i numerosi murales di cui è ricca: quello principale è il Free Derry Corner, un muro bianco con la scritta You are now entering free Derry, risalente al 1969 per celebrare la liberazione della città. Altre importanti opere di street art sono ben tre commemorazioni al Bloody Sunday, e altri dedicati ad alcuni civili morti durante gli scontri. “The Peace Mural”, invece, rappresenta la speranza per le generazioni future.
    Pernottamento a Derry.

    Giorno 6: Derry/penisola di Inishowen/Donegal/Enniskillen

    Prima colazione.
    Questa mattina ci si dirige a nord verso la penisola di Inishowen, che con Lough Foyle ad est e Lough Swilly ad ovest si estende nell'Atlantico, dove inizia la "via selvaggia atlantica" e si estende al punto più settentrionale dell'Irlanda: Malin Head.
    Il paesaggio è quello tipico del Donegal: robusto, desolato e montuoso. Siti antichi in abbondano, ma ci sono anche alcune splendide spiagge e molti siti da visitare. La penisola è una zona protetta e ospita oltre 100 specie di migratori e indigeni.
    Dopo il giro in questa splendida parte dell'Irlanda, proseguirete verso Ennikskillen. Sulla strada passerete dalla città di Donegal e proseguirete verso sud fino alla bella Contea di Fermanagh, un paradiso per i visitatori con baie appartate circondate da una patchwork di campi verdi, colline ondulate e fresche foreste.
    Potrete ammirare il Lough Erne, composta da due braccia e dove i due Loughs si incontrano sorge la città dell'isola di Enniskillen.
    Pernottamento a Enniskillen.

    Giorno 7: Enniskillen/la Boyne Valley/Dublino

    Prima colazione.
    Questa mattina comincerà il vostro viaggio a Dublino, attraversando la Boyne Valley, le cui rive sono costellate da luoghi storici di tutti i periodi della storia del paese - dalle tombe preistoriche a Newgrange, fino alla leggendaria Hill of Tara, sede dei primi re irlandesi e ai monumenti del primo cristianesimo.
    Potrete visitare Oldbridge House con il suo centro visitatori che racconta la storia della battaglia del Boyne, combattuta tra il re Guglielmo III e il suocero, il re Giacomo II il 1 ° luglio 1690 (11 luglio secondo il nostro calendario moderno). Entrambi i re comandarono personalmente i loro eserciti, 36.000 dal lato Williamite e 25.000 dal lato Jacobite - il maggior numero di truppe mai dispiegato su un campo di battaglia irlandese.
    Sarà possibile visitare inoltre il vicino Visitor Centre di Brú Na Bóinne che racconta la storia della regione e delle tombe di Newgrange o di Knowth.
    Proseguire per Dublino per il pernottamento.

    Giorno 8: Dublino/Italia

    Prima colazione.
    Assaporate l'atmosfera di questa città eccitante o visitate alcune delle sue numerose attrazioni come il Guinness Storehouse, il Trinity College o la vecchia distilleria Jameson.
    Trasferimento all’aeroporto e riconsegna dell’auto a noleggio.
    Partenza con voli di linea per l’Italia.

  • LE QUOTE, per persona,
    Con voli da Milano/Roma – MINIMO DUE PERSONE VIAGGIANTI INSIEME

    Sistemazione in B&B, camere con servizi      
    AUTO CAT.B (tipo Ford Fiesta o similare) In doppia In singola 3° letto (inf. 12 anni)
    1-30/04 – 1°/10 al 15/12 635,00 810,00 535,00
    1-31/05 665,00 840,00 560,00
    1-30/06 - 1-30/9 710,00 885,00 560,00
    9-22/7 805,00 975,00 620,00
    23/7-22/8 980,00 1.145,00 795,00
    1-08/07 – 23-30/08 745,00 915,00 560,00
    Spese apertura pratica: € 45,00 per persona/adulti - € 20,00 per persona/bambini
    Assistenza e spese mediche in viaggio, bagaglio, annullamento viaggio: da € 25,00
    Tasse aeroportuali (soggette a riconferma): da Milano Malpensa a partire da € 250,00 ; da Roma Fiumicino a partire da € 260,00 con voli via Europa
    Altre città di partenza e compagnie aeree: su richiesta

    Le quote comprendono

    • Volo di linea Italia/Dublino/Italia, classe economy
    • Franchigia bagaglio kg 20
    • sistemazione in bed&breakfast, in camere come indicate con servizi privati per 7 notti
    • trattamento di pernottamento e prima colazione per 7 notti
    • noleggio due auto come indicato per 7 giorni con presa a Dublino aeroporto e rilascio presso Dublino aeroporto,
    • incluso kilometraggio illimitato, CDW, TP, 1 conducente, tasse locali e aeroportuali
    • tasse e percentuali di servizio

    Le quote non comprendono

    • tasse aeroportuali
    • Assistenza e spese mediche in viaggio, bagaglio, annullamento viaggio
    • spese di apertura pratica
    • trasferimenti in loco
    • il NOLEGGIO AUTO non include: carburante, assicurazioni integrative, extra in genere
    • facchinaggio in aeroporto e in hotel
    • pasti non compresi, bevande, mance ed extra in genere
    • supplementi, visite ed escursioni facoltative
    • traghetti
    • tutto quanto non espressamente indicato in programma o alla voce 'le quote comprendono'
  • E’ OBBLIGATORIO ESSERE IN POSSESSO DI UNA CARTA DI CREDITO CON I NUMERI IN RILIEVO, NECESSARIA PER IL RITIRO DELL’AUTO A NOLEGGIO E RICHIESTA COME GARANZIA IL MEDESIMO, ALL'ATTO DEL CONTRATTO


LE VIE DEL NORD® S.r.l.
Sede Legale: Via Giovanni Lanza, 22/24 – 61122 PESARO
Centralino e booking: tel. +39 0141 904927 – info@leviedelnord.com