Powered by Smartsupp
Skip to main content

Islanda

INVERNO: ISLANDA CIRCOLARE E PENISOLA DI SNÆFELLSNES 14 GG F&D

Durata
14 giorni
Date di partenza
dal 01/11/23 al 31/03/24
Viaggio individuale
Viaggio individuale
a partire da
2.376 €
PROSSIMAMENTE: PROGRAMMA, DATE E QUOTE INVERNO 2024-2025

PROSSIMAMENTE INVERNO 2024-2025

PROSSIMAMENTE: PROGRAMMA, DATE E QUOTE INVERNO 2024-2025
Le Vie del NordLe Vie dell'Aurora
Fly&driveViaggio-esperienza
Viaggio individuale
Viaggio individuale
A partire da
2.376 €

Un itinerario completo per godere della bellezza eccezionale e degli scenari unici e mozzafiato dell'Islanda: la Penisola di Snaefellsnes, Myvatn, Egilsstadir, la laguna glaciale di Jokulsarlon, il Parco Nazionale di Skaftafell, il Parco Nazionale di Thingvellir e molti altri. L’itinerario include un’incredibile varietà di luoghi da visitare, in un viaggio unico attraverso campi di lava, ghiacciai, cascate e sorgenti termali, costeggiando imponenti vulcani come il famoso Eyjafjallajökull.

Programma

1° giorno: Italia/Keflavik/Reykjavik

Partenza con voli di linea per Keflavik. All’arrivo presa dell’ auto a noleggio in aeroporto e trasferimento libero alla sistemazione prenotata. Pernottamento.

2° giorno: Reykjavik/” Circolo d’Oro”/Reykjavik (240 km circa)

Prima colazione.
Partenza per il Parco Nazionale di Thingvellir, che è senza dubbio la località storica più famosa dell’intera isola, luogo sacro del paese, dove gli antichi abitanti organizzarono il primo parlamento al mondo nel 930 d.C., tradizione che si mantenne in vita per quasi nove secoli.
Proseguimento dell’itinerario. In questa regione dirompenti fiumi glaciali danno origine a stupende cascate, in particolare Gullfoss, soprannominata la “regina di tutte le cascate islandesi” per la teatralità, la bellezza e i giochi di luce del suo doppio salto. A pochi minuti di macchina da Gullfoss si trova la famosa sorgente termale “Grande Geysir”, dalla quale hanno preso il nome le sorgenti termali di tutto il mondo. In quest’area si può ammirare il sorprendente getto del geyser “Strokkur”, in grado di “lanciare” in aria colonne d’acqua di oltre 30 m a brevi intervalli di pochi minuti.
Pernottamento a Reykjavik..

3° giorno: Reykjavik/costa Sud/Vik area (200 km circa)

Prima colazione.
Partenza lungo la costa meridionale verso le spettacolari cascate Skogafoss e Seljalandsfoss, due tappe che non potete mancare.
Proseguimento verso il vicino paese di Skogar, che ospita un interessante museo etnografico e permette di osservare le tipiche case dai tetti ricoperti d'erba nel contesto di un antico insediamento agricolo.
Potrete anche visitare la famosa spiaggia nera di Reynisfjara.
Sistemazione nell’area di Vik e pernottamento.

4° giorno: Vik area/Skaftafell/Jokulsarlon/Hofn (280 km circa)

Prima colazione.
Oggi attraverserai l'impressionante pianura di sabbia nera Mýrdalssandur, il bellissimo campo di lava di Eldhraun e le immense e straordinarie pianure di Skeiðarársandur con splendide viste sui ghiacciai del grande Vatnajökull, il più grande ghiacciaio d'Europa, ai piedi del quale venne fondato il primo Parco Nazionale islandese, lo Skaftafell (1967).
Fai una sosta per goderti i panorami mozzafiato del Parco Nazionale e prosegui verso la spettacolare laguna glaciale di Jökulsarlón, dove potrai fare un giro in barca tra gli iceberg.
La laguna di Jokulsarlon si trova stretta tra il fronte del Breiðamerkurjokull e il mare. Si tratta di una laguna di profonde acque gelide in cui galleggiano numerosi iceberg dai riflessi azzurri, alcuni dei quali striati da nera sabbia lavica; le alte grida di gabbiani, sterne e procellarie, rendono l’atmosfera, se possibile, ancora più suggestiva.
Proseguimento verso l’area di Höfn, sistemazione e pernottamento.

5° giorno: Hofn/East Fjords/Egilsstadir (280 km circa)

Prima colazione.
Giornata da dedicare alla visita della regione dei fiordi orientali, fino ad arrivare a Egilsstaðir.
Nella regione dell’Est si trovano molti porti e attracchi naturali, nei quali alla fine del XIX secolo si formarono centri abitati di una certa importanza, ancora oggi molto attivi. Si tratta di villaggi di pescatori che affascinano il turista immergendolo dolcemente nel loro passato. In questa zona si trovano musei naturalistici, esposizioni di arte popolare, feste paesane, artisti e persone di ogni tipo. Il fiore all’occhiello della regione sono però le collezioni di minerali e i branchi di renne, che qui hanno il loro habitat naturale.
Egilsstaðir è il maggiore centro di comunicazioni e servizi della provincia dell’Est, con centri di accoglienza per visitatori.
Sistemazione e pernottamento nell’area.

6° giorno: Egilsstadir/Husavik/Myvatn (320 km circa)

Prima colazione.
Dalla fertile valle del Herad proseguimento attraverso il paesaggio lunare degli altipiani Möðrudalur fino all’impressionante cascata Dettifoss, una delle maggiori in Europa, con un salto di oltre 40 m. Viaggiando lungo la costa della penisola di Tjörnes, se le condizioni meteorologiche sono buone, è consigliata una sosta all'estremità della penisola per godere della vista e scorgere numerosi uccelli marini.
Sosta nel villaggio di pescatori di Husavik e proseguimento per il Lago Myvatn. Sistemazione e pernottamento nell’area.

7° giorno: Myvatn/Akureyri (150 km circa)

Prima colazione.
Visita all’area del lago Myvatn, che offre una vasta serie di fenomeni vulcanici e geotermali, oltre che una varietà di fauna (in particolare uccelli) e numerosi sentieri per escursioni. Potrete fare una passeggiata nei pressi delle misteriose formazioni laviche di Dimmuborgir e ammirare gli pseudo crateri al Skútustaðir. Visita alle pozze di fango bollente e vapore di Námskard, e alla zona in cui Krafla, formata da una serie di eruzioni vulcaniche avvenute tra il 1975 e il 1984.
Proseguimento per Goðafoss, questa cascata sebbene affronti un dislivello modesto, è spettacolare per il volume d’acqua e la sua particolare forma ad anfiteatro.
Continuazione verso Akureyri, sistemazione e pernottamento nell’area.

8° giorno: Akureyri

Prima colazione.
Giornata dedicata alla visita di Akureyri, il capoluogo della regione del nord e centro culturale, sede di scuole e università, situato sul fiordo di Eyjafjörður. In città per tutta l’estate vi è una grande offerta di eventi artistici e culturali, accompagnati da ogni tipo e varietà di intrattenimento. È consigliata una visita del centro storico, della chiesa e del giardino botanico.
In giornata avrete la possibilità di visitare la penisila dei Troll, la Trollaskagi peninsula.
Da qui potrete arrivare fino al villaggio di Dalvik, da dove avrete la possibilità di effettuare un tour per l’avvistamento delle balene (non incluso, in supplemento. Prenotabile dall’Italia al momento della prenotazione).
Rientrando ad Akureyri potrete fare una sosta alle pozze geotermiche a Hofsos da dove si può godere di una vista mozzafiato sulle isole circostanti.
Pernottamento nell’area di Akureyri.

9° giorno: Akureyri/Skagafjordur/Borgafjordur (360 km circa)

Prima colazione.
Partenza per la regione di Skagafjörður.
Molte delle antiche Saghe islandesi hanno avuto come sfondo queste aree, sulle cui spiagge potrete scorgere foche di facile approccio. Il cavallo in Islanda è da sempre il migliore amico dell’uomo e i migliori esemplari di questa particolare razza provengono dallo Skagafjörður.
Lungo il percorso, merita una sosta il museo regionale di Glaumbaer, con le classiche abitazioni ricoperte di torba e la piccola chiesa di Viðimýri, di notevole interesse architettonico.
Continuazione dell’itinerario verso le verdi vallate del Borgarfjordur.
Nel viaggio potrai visitare le splendide cascate Hraunfossar, dove l'acqua si getta da sotto un campo di lava in un fiume e la vicina cascata Barnafoss.
Proseguimento per Deildartunguhver, la più grande sorgente termale islandese in termini di produzione d'acqua al secondo.
Sistemazione e pernottamento nell’area di Borgafjordur.

10° giorno: Borgafjordur/Snaefellsnes (250 km circa)

Prima colazione.
Partenza per esplorare la bellissima natura della penisola di Snaefellsnes. Le tracce del vulcanesimo sono evidenti soprattutto in questa penisola, sulla quale troneggia la cima innevata del bellissimo e mitico ghiacciaio-vulcano di Snæfellsjökull. L’intera zona è stata dichiarata Parco Nazionale, e gli abitanti vivono essenzialmente di ciò che offre la regione e di agriturismo.
Durante l'estate la penisola di Snaefellsnes offre una vasta gamma di attività come escursioni a cavallo, escursioni a piedi, e molti itinerari a piedi.
Sistemazione e pernottamento nell’area.

11° giorno: penisola di Snaefellsnes (200 km circa)

Prima colazione.
Giornata dedicata alla scoperta delle meraviglie della penisola.
Vi dedicherete alla visita di meravigliose località e attrazioni naturali come Hellnar, Djúpalónssandur, e il cratere Eldborg.
Da non perdere il villaggio di Arnastapi dove delle antiche colonne di basalto sono state erose dalle onde. Diversi scogliere permettono, inoltre, avvistamento di diverse specie di uccelli.
Guiderete lungo la costa fino a raggiungere Budir, con la sua caratteristica chiesetta in legno circondata da una distesa di lava solidificata.
Pernottamento nell’area di Snaefellsnes.

12° giorno: Snaefellsnes/Reykjavik (150 km circa)

Prima colazione.
Partenza per Reykjavik.
Durante il tragitto possibilità di sosta in vari punti di osservazione.
Pernottamento a Reykjavik.

13° giorno: Reykjavik (150 km circa)

Prima colazione.
Giornata libera a Reykjavik.
La capitale islandese offre una vasta gamma di luoghi da visitare e attività caratteristiche. Per esempio, il vecchio centro storico da cui potrete arrivare a piedi fino al lago Tjörnin , la Town Hall, o attraversare Austurvöllur square, dove ha sede il Parlamento, o ancora scendere al porto.
La via principale è Laugavegur, dove avrete la possibilità di visitare negozi e gallerie d’arte, come anche trovare un ristorante o un caffè di vostro gradimento.
Non può mancare una visita alla chiesa di Hallgrímskirkja o al duomo di Perlan.
Ci sono anche numerosi musei che vale la pena visitare, per esempio il National Museum of Iceland affianco all’Università, la National Gallery d’Islanda e il Reykjavik Art Gallery.
Inoltre, da qui parte un tour per l’avvistamento delle balene (non incluso, in supplemento).
Pernottamento a Reykjavik.

14° giorno: Reykjavik/Keflavik/Italia

Prima colazione in albergo.
Trasferimento libero presso l’aeroporto di Keflavik, rilascio dell’auto a noleggio.
Partenza con voli di linea per l’Italia, via Europa.

Quote

QUOTE A PARTIRE DA, per persona (IS002)
Con voli SAS e altri vettori di linea - sistemazioni COMFORT
Minimo due persone viaggianti insieme in camera doppia

Periodicità:  Min 2  Min 4
1/11/23 - 31/03/24    
AUTO cat. A (tipo Toyota Yaris o similare) 2.376,00 ===
AUTO cat. B (tipo VW Golf o similare) 2.418,00 ===
AUTO cat. P6 (tipo Renault Capture o similare) 2.519,00 2.262,00
AUTO cat. E2 (tipo Dacia Duster 4x4 o similare) 2.519,00 2.262,00
AUTO cat. O3(tipo Mitsubishi Outlander 4x4 o similare) 2.688,00 2.346,00
Altre tipologie auto, sistemazioni in camere triple/singole: su richiesta
Spese apertura pratica: € 70,00 per persona/adulti - € 35,00 per persona/bambini
Tasse aeroportuali (soggette a riconferma): da Milano Malpensa a partire da € 263,00 - da Roma Fiumicino a partire da € 269,00
Altre città di partenza e compagnie aeree: su richiesta
Le quote comprendono
  • voli di linea via Europa, in classe turistica
  • franchigia bagaglio kg 20
  • noleggio dell’auto prescelta (manuale o automatica, in base alla disponibilità) per 13 giorni incluso chilometraggio illimitato, CDW,
  • tasse locali, 1 conducente autorizzato, con ritiro e riconsegna dell’auto all’aeroporto di Keflavik
  • sistemazione in STRUTTURE COMFORT, hotel a Reykjavik, country hotel, fattorie e guesthouse, in camere con servizi privati per 13 notti, come da programma
  • trattamento di pernottamento e prima colazione per 9 notti
  • assicurazione spese mediche, bagaglio, annullamento all risk
  • assicurazione viaggi rischi zero
  • assicurazione VACANZEXTRA
  • tasse e percentuali di servizio
Le quote non comprendono
  • tasse aeroportuali
  • spese apertura pratica
  • facchinaggio in aeroporto e in hotel
  • IL NOLEGGIO AUTO NON INCLUDE: AIRPORT FEE (circa ISK 4.800,00 / € 35,00), carburante, assicurazioni opzionali o integrative, eventuali pedaggi o parcheggi, traghetti, ecc.
  • pasti non compresi, bevande, mance ed extra in genere
  • supplementi, visite ed escursioni facoltative
  • tutto quanto non espressamente indicato in programma o alla voce 'le quote comprendono'

Info

FLY AND DRIVE:
Per coloro che vogliono scoprire da soli o con poche persone che viaggiano con loro le destinazioni scelte, desiderano costruirsi giorno per giorno, tappa per tappa l’itinerario e le cose da vedere, amano scoprire angoli a volte poco noti e località inconsuete.

È OBBLIGATORIO PER L’INTESTATARIO DEL NOLEGGIO AUTO ESSERE IN POSSESSO DI UNA CARTA DI CREDITO CON I NUMERI IN RILIEVO, NECESSARIA PER IL RITIRO DELL’AUTO A NOLEGGIO E RICHIESTA COME GARANZIA IL MEDESIMO, ALL'ATTO DEL CONTRATTO.

ASSICURAZIONE LE VIE DEL NORD ® / UNIPOLSAI
LE VIE DEL NORD ® S.R.L., in collaborazione con BORGHINI e COSSA Insurance Broker e UNIPOLSAI ASSICURAZIONI ha concordato per tutti i Partecipanti ai propri viaggi una specifica polizza di assicurazione che offre, inclusa nei pacchetti di viaggio.
Tale pacchetto assicurativo, comprende:
Assistenza:
spese mediche e assistenza in viaggio
assicurazione bagaglio
Annullamento ALL RISKS, che permette di annullare il viaggio per qualsiasi motivo oggettivamente documentabile
VIAGGI RISCHIO ZERO
per eventi fortuiti e di forza maggiore durante il viaggio
COPERTURA RESIDENTI IN ITALIA

ASSICURAZIONE LE VIE DEL NORD ® / NOBIS COMPAGNIA di ASSICURAZIONI S.p.A.: VACANZEXTRA
LE VIE DEL NORD ® S.R.L., in collaborazione con BORGHINI e COSSA Insurance Broker e NOBIS COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. ha concordato per tutti i Partecipanti ai propri viaggi una SPECIALE polizza di assicurazione che offre, inclusa nei pacchetti di viaggio, per prenotare subito e viaggiare senza incertezze!
Tale assicurazione, offre la tutela della persona e del «valore vacanza»
• Tutela della persona e del «valore-vacanza» in caso di fermo amministrativo, fermo sanitario, quarantena e infezione da Covid-19 durante il viaggio
• È una integrazione delle coperture assicurative già in essere incluse nei nostri pacchetti
• Verrà data a tutti i nostri passeggeri, anche a quelli che hanno già prenotato
• In un’unica formula avrai tutte le garanzie indispensabili per goderti il viaggio in piena sicurezza
• Ha validità dall’inizio alla fine del viaggio (dal primo all’ultimo servizio prenotato tramite il nostro
tour operator)

IMPORTANTE: SISTEMAZIONI IN ISLANDA
Al di fuori di Reykjavik e della sua area, di alcune altre zone come Akureyri o in altri centri minori, NON ci sono hotel in Islanda assimilabili a quelli europei o italiani. Inoltre tutti gli alberghi e le pensioni del paese hanno l’opportunità di essere classificati, ma tale classificazione è volontaria, divisa in cinque categorie, 1, 2, 3, 4 o 5 stelle e in nessun modo serve dare un giudizio reale sulla sistemazione in questione. La classificazione si basa infatti su oltre 1000 diversi fattori misurati oggettivamente (quali pulizia, numero di piani, numero di camere, servizi, ristoranti, ascensori, telefono, connessioni varie, ecc.) ed è a cura dell’Iceland Tourist Board. Oltre a ciò, in Islanda, poiché la stagione turistica è limitata e in base alla morfologia stessa del paese, non vi sono hotel veri e propri se non nelle località dove vi è più traffico commerciale e turistico ed alcune strutture vengono “convertiti” in alberghi solamente durante il periodo estivo. Esistono alcune “catene” alberghiere (proprietarie ciascuna di 4-5 alberghi in tutto il paese), ma comunque non sufficiente a esaudire le richieste in alta stagione del turismo internazionale e soprattutto non coprono tutta l’Isola o il suo perimetro. La vera realtà dell’accoglienza e delle sistemazioni è costituita dalle differenti strutture riunite sotto il nome di Icelandic Farm Holidays. La compagnia di agriturismo islandese, è una catena di fattorie, guesthouse e country hotel che coprono tutta l’Islanda e che offrono ai viaggiatori sistemazioni e un’ampia varietà di servizi. Alcune delle attività a disposizione sono l’equitazione, la pesca, la vela, la caccia, i tour sui ghiacciai, la raccolta delle greggi e il nuoto. I pernottamenti previsti a volte nei tour circolari sono in hotel di campagna (country hotel – classificati con 3 stelle) o in guesthouse del miglior standard, tutte con camere con servizi privati, a volte con sistemazioni anche in case separate o cottage. Sia che si tratti di hotel che di country hotel o guesthouse, le sistemazioni sono state tutte recentemente ispezionate. Le strutture sono pulite ed accoglienti, anche se non ci si devono attendere camere arredate come in un buon albergo europeo. Gli arredamenti, puliti, nella maggior parte in stile prettamente nordico, sono essenziali, come anche le stanze da bagno. D’altra parte, inoltre, la cucina è ovunque di buon livello (a volte anche di alto livello/standard); le prime colazioni sono a buffet e nei pasti c’è sempre la volontà di accostare alla cucina ed ai prodotti locali la ricerca della cucina più elevata.

Islanda
INVERNO: ISLANDA CIRCOLARE E PENISOLA DI SNÆFELLSNES 14 GG F&D

Durata: 14 giorni
Viaggio individuale
a partire da
2.376 €
Prima partenza: 01/11/23
Ultima partenza: 31/03/24

Compila il form per richiedere un preventivo o informazioni sul viaggio

Inserisci data di partenza desiderata
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.
Visto l’alto numero di richieste, qualora necessitaste di una risposta entro tre giorni, grazie per contattarci telefonicamente: 0141 904927
(da lunedì a venerdì – 10.00 -13.00 / 16.00 – 18.30)

Inizia a sognare il tuo prossimo viaggio