Info e prenotazioni+39 0141 904927

ISLANDA CIRCOLARE FLY&DRIVE

Viaggio individuale, Viaggio-esperienza Islanda INVERNO 2022-2023
Durata Viaggio
DURATA
8 giorni
Date Viaggio
DATE DI PARTENZA
dal 01/11/2022 al 31/03/2023
Prezzo Viaggio
PREZZO DA
1386 €

Un tour con auto a noleggio con tutte le sistemazioni di categoria COMFORT (camere con servizi privati) prenotate, per un’indimenticabile avventura in Islanda alla scoperta dell’isola in 8 giorni. Con questo itinerario classico dell’Islanda potrete visitare una varietà incredibile di luoghi (ghiacciai islandesi, cascate e sorgenti d'acqua calda) con vista si spettacolari vulcani tra cui il famoso Eyjafjallajökull. Potrete godere di paesaggi unici di quest’isola misteriosa, dai campi di lava alle montagne e brughiere, alle scogliere di uccelli e le tranquille baie. L’itinerario tocca i punti più importanti e unici dell’isola: il Lago Myvatn, Egilsstadir, la laguna glaciale Jokulsarlon, il Parco Nazionale di Skaftafell, la zona termale di Geysir, la cascata Gullfoss, il Parco Nazionale di Thingvellir, …

Partenze tutti i giorni: dal 1° novembre 2022 al 31 ottobre 2023

  • Giorno 1: Italia/Keflavik/Reykjavik (ca. 50 km)

    Partenza con voli di linea per Keflavik. All’uscita dall’area arrivi, presa dell’auto a noleggio in aeroporto e trasferimento libero la prima sistemazione. Pernottamento.

    Giorno 2: Reykjavik/Borgarfjörður/Akureyri (460 km)

    Prima colazione in albergo.
    Il primo giorno del vostro viaggio vi porterà verso la parte settentrionale dell'Islanda, che termina con la capitale del nord: Akureyri. Partenza verso Borgarfjörður, lungo il tragitto si consiglia di fare una sosta alle magnifiche cascate di Hraunfossar, dove l'acqua sembra defluire magicamente dal letto di lava nel fiume sottostante.
    Proseguimento verso Akureyri, passando attraverso lo Skagafjörður, noto per l'eccezionale allevamento di cavalli islandesi. Prendetevi del tempo per visitare il museo a Glaumbær, con le classiche abitazioni ricoperte di torba e la piccola chiesa di Viðimýri, di notevole interesse architettonico.
    Sistemazione e pernottamento nell’area di Akureyri.

    Giorno 3:  Akureyri/Lago Myvatn/Akureyri (230 km)

    Prima colazione.
    Gionata interamente dedicata alle meraviglie della Riserva Naturale del Lago Myvatn.
    Arrivo nell’area del lago, che offre una vasta serie di fenomeni vulcanici e geotermali, oltre che una varietà di fauna (in particolare uccelli) e numerosi sentieri per escursioni. Potrete fare una passeggiata tra le misteriose formazioni laviche di Dimmuborgir, ammirare gli pseudo crateri al Skútustaðir, visitare le pozze di fango e vapore di Námskard e la zona del Krafla, formata da una serie di eruzioni vulcaniche avvenute tra il 1975 e il 1984.
    Partenza per Goðafoss; questa cascata sebbene affronti un dislivello modesto, è spettacolare per il volume d’acqua e la sua particolare forma ad anfiteatro.
    Rientro ad Akureyri e pernottamento.

    Giorno 4: Akureyri/Tjörnes/Dettifoss/Ásbyrgi/Egilsstadir (360 km)

    Prima colazione.
    In questa giornata vi consigliamo di passare attraverso Husavik e la Penisola di Tjörnes per raggiungere il Parco Nazionale di Jökulsárgljúfur. Husavik è un piccolo villaggio di pescatori dal quale partono numerose escursioni per l’avvistamento delle balene, mentre lungo la costa della penisola Tjörnes, se le condizioni meteorologiche sono buone, è consigliata una sosta per godere della vista e scorgere numerosi uccelli marini.
    Continuazione per il canyon di Ásbyrgi: una gola a forma di ferro di cavallo che con le sue imponenti pareti di roccia e l’abbondante vegetazione è il luogo ideale per fare una passeggiata. Scendendo verso sud si raggiungerà l’impressionante cascata di Dettifoss, una delle maggiori in Europa, con un salto di oltre 40m. Proseguimento attraverso il paesaggio lunare degli altipiani Möðrudalsoraefi, fino a raggiunge il villaggio di Egilsstadir.
    Egilsstaðir è il maggiore centro di comunicazioni e servizi della provincia dell’Est. Nella regione dell’Est si trovano molti porti e attracchi naturali, nei quali alla fine del 19° secolo si formarono centri abitati di una certa importanza, ancora oggi molto attivi. Si tratta di villaggi di pescatori che affascinano il turista immergendolo dolcemente nel loro passato. In questa zona si trovano musei naturalistici, esposizioni di arte popolare, feste paesane, artisti e persone di ogni tipo. Il fiore all’occhiello della regione sono però le collezioni di minerali e i branchi di renne, che qui hanno il loro habitat naturale. Sistemazione e pernottamento nell’area di Egilsstaðir.

    Giorno 5: Egilsstaðir/fiordi orientali/Höfn (270 km)

    Prima colazione.
    Giornata da dedicare alla visita della regione dei fiordi orientali. Partenza lungo la Ring Road (n ° 1) fino al fiordo Reyðarfjörður; nel villaggio è presente un piccolo museo di storia sulla Seconda guerra mondiale. Da qui proseguimento attraverso la galleria di Fáskrúðsfjörður o prendendo la strada più panoramica lungo la costa.
    A Stöðvarfjörður vi è un luogo interessante da visitare: una collezione di minerali di Petra, collezione privata che comprende la maggior parte dei minerali islandesi. Continuazione e possibilità di sosta nel villaggio di Djúpivogur, situato in un luogo incantevole, prima di proseguire lungo i fiordi verso sud-est raggiungendo la regione di Höfn attraverso la galleria di Almannaskarð. Sistemazione e pernottamento nell’area.

    Giorno 6: Höfn/Jokulsarlon/Skaftafell/area di Vík (280 km)

    Prima colazione.
    Viaggiando lungo pittoreschi panorami, lungo fiordi scoscesi e piccoli villaggi di pescatori, raggiungerete il Vatnajökull, il più esteso ghiacciaio d’Europa, ai piedi del quale venne fondato il primo Parco Nazionale islandese (1967). Con i suoi 8.300 chilometri quadrati di superficie e con uno spessore che a tratti raggiunge il chilometro, il Vatnajokull è per dimensioni la terza calotta glaciale al mondo, dopo quelle dell'Antartide e della Groenlandia.
    Arriverete poi alla laguna di Jokulsarlon, che si trova stretta tra il fronte del Breiðamerkurjokull e il mare. Si tratta di una laguna di profonde acque gelide in cui galleggiano numerosi iceberg dai riflessi azzurri, alcuni dei quali striati da nera sabbia lavica; le alte grida di gabbiani, sterne e procellarie, rendono l’atmosfera, se possibile, ancora più suggestiva.
    Non mancate una visita al Parco Nazionale di Skaftafell che con un’estensione di circa 160.000 km rappresenta il contrasto tipico dell'Islanda, fra l'imponenza dei ghiacciai e la morfologia vulcanica.
    Da Skaftafell attraversando l'immensa pianura di sabbia nera di Skeidararsandur, il villaggio di Kirkjubaejarklaustur, il campo di lava Eldhraun e la pianura Myrdalssandur si giunge nell'area Vík.
    Sistemazione e pernottamento nell’area di Vik.

    Giorno 7: Vik/Skogar/”Circolo d’Oro”/Thingvellir/Reykjavik (350 km)

    Prima colazione.
    Potrete iniziare la giornata con una passeggiata sulla Reynisfjara, una magnifica spiaggia di sabbia nera con colonne di basalto di ogni forma e dimensione.
    Proseguendo lungo la costa meridionale verso le spettacolari cascate Skogafoss e Seljalandsfoss. Il vicino paese di Skogar ospita un interessante museo etnografico e permette di osservare le tipiche case dai tetti ricoperti d'erba nel contesto di un antico insediamento agricolo.
    In questa regione dirompenti fiumi glaciali danno origine a stupende cascate, in particolare quella di Gullfoss, soprannominata la “regina di tutte le cascate islandesi” per la teatralità, la bellezza e i giochi di luce del suo doppio salto. Le acque del fiume Hvita, infatti, dopo aver compiuto un doppio salto si gettano in una stretta e profonda gola che squarcia l’altipiano. A pochi minuti di macchina da Gullfoss si trova la famosa sorgente termale “Grande Geysir”, dalla quale hanno preso il nome le sorgenti termali di tutto il mondo. In quest’area si può ammirare il sorprendente getto del geyser “Strokkur”, in grado di soffiare in aria colonne d’acqua di oltre 30 m a brevi intervalli di pochi minuti. Da non perdere una sosta al Parco Nazionale di Thingvellir, che è senza dubbio la località storica più famosa dell’intera isola, luogo sacro del paese, dove gli antichi abitanti organizzarono il primo parlamento al mondo nel 930 d.C., tradizione che si mantenne in vita per quasi nove secoli. Nel 2004 l’intera zona è stata inserita nell’elenco dei Monumenti Storici dell’UNESCO. In nessun altro luogo del pianeta si può ammirare così distintamente la faglia tettonica che separa le placche europea e nord-americana.
    Rientro a Reykjavik e sistemazione in albergo. Pernottamento.

    Giorno 8: Reykjavik/Keflavik/Italia

    Prima colazione in albergo.
    Tempo a disposizione.
    Qualora il vostro volo partisse nel pomeriggio, è consigliata - nel trasferimento all’aeroporto di Keflavik - una sosta alla famosa Blue Lagoon per immergersi nelle sue benefiche acque termali (ingresso non incluso, acquistabili esclusivamente in anticipo).
    Rilascio dell’auto a noleggio in aeroporto. Partenza con voli di linea per l’Italia.

  • QUOTE A PARTIRE DA, per persona (IS002)
    Con voli SAS e altri vettori di linea – da Milano – sistemazioni COMFORT
    Minimo due persone viaggianti insieme in camera doppia

    Periodicità: Min. 2 Min. 4
    1/11/2022 - 31/03/2023    
    AUTO cat. A (tipo Toyota Yaris o similare) 1.386,00 ===
    AUTO cat. B (tipo Toyota Auris o similare) 1.427,00 ===
    AUTO cat. P6 (tipo Renault Capture o similare) 1.486,00 1.332,00
    AUTO cat. E2 (tipo Dacia Duster 4x4 o similare) 1.486,00 1.332,00
    AUTO cat. O3 (tipo Mitsubishi Outlander 4x4 o similare) 1.586,00 1.382,00
    Altre tipologie auto, sistemazioni in camere triple/singole: su richiesta
    Spese apertura pratica: € 70,00 per persona/adulti - € 35,00 per persona/bambini
    Tasse aeroportuali (soggette a riconferma): da Milano Malpensa a partire da € 265,00 - da Roma Fiumicino a partire da € 270,00
    Altre città di partenza e compagnie aeree: su richiesta

    Le quote comprendono

    • voli di linea da Milano o Roma via Europa, in classe turistica
    • franchigia bagaglio kg 20
    • noleggio dell’auto prescelta (manuale o automatica, in base alla disponibilità) per 7 giorni incluso chilometraggio illimitato, CDW, tasse locali, 1 conducente autorizzato, con ritiro e riconsegna dell’auto all’aeroporto di Keflavik
    • sistemazione in STRUTTURE COMFORT, hotel a Reykjavik, country hotel, fattorie e guesthouse, in camere con servizi privati per 7 notti, come da programma
    • trattamento di pernottamento e prima colazione per 7 notti
    • assicurazione spese mediche, bagaglio, annullamento all risk
    • assicurazione viaggi rischi zero
    • assicurazione VACANZEXTRA
    • tasse e percentuali di servizio

    Le quote non comprendono

    • tasse aeroportuali
    • spese apertura pratica
    • facchinaggio in aeroporto e in hotel
    • IL NOLEGGIO AUTO NON INCLUDE: AIRPORT FEE (circa ISK 4.800,00 / € 35,00), carburante, assicurazioni opzionali o integrative, eventuali pedaggi o parcheggi, traghetti, ecc.
    • pasti non compresi, bevande, mance ed extra in genere
    • supplementi, visite ed escursioni facoltative
    • tutto quanto non espressamente indicato in programma o alla voce 'le quote comprendono'
  • FLY AND DRIVE:
    Per coloro che vogliono scoprire da soli o con poche persone che viaggiano con loro le destinazioni scelte, desiderano costruirsi giorno per giorno, tappa per tappa l’itinerario e le cose da vedere, amano scoprire angoli a volte poco noti e località inconsuete.

    È OBBLIGATORIO PER L’INTESTATARIO DEL NOLEGGIO AUTO ESSERE IN POSSESSO DI UNA CARTA DI CREDITO CON I NUMERI IN RILIEVO, NECESSARIA PER IL RITIRO DELL’AUTO A NOLEGGIO E RICHIESTA COME GARANZIA IL MEDESIMO, ALL'ATTO DEL CONTRATTO.

    ASSICURAZIONE LE VIE DEL NORD ® / UNIPOLSAI
    LE VIE DEL NORD ® S.R.L., in collaborazione con BORGHINI e COSSA Insurance Broker e UNIPOLSAI ASSICURAZIONI ha concordato per tutti i Partecipanti ai propri viaggi una specifica polizza di assicurazione che offre, inclusa nei pacchetti di viaggio.
    Tale pacchetto assicurativo, comprende:
    Assistenza:
    spese mediche e assistenza in viaggio
    assicurazione bagaglio
    Annullamento ALL RISKS, che permette di annullare il viaggio per qualsiasi motivo oggettivamente documentabile
    • VIAGGI RISCHIO ZERO
    per eventi fortuiti e di forza maggiore durante il viaggio

    ASSICURAZIONE LE VIE DEL NORD ® / NOBIS COMPAGNIA di ASSICURAZIONI S.p.A.: VACANZEXTRA
    LE VIE DEL NORD ® S.R.L., in collaborazione con BORGHINI e COSSA Insurance Broker e NOBIS COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. ha concordato per tutti i Partecipanti ai propri viaggi una SPECIALE polizza di assicurazione che offre, inclusa nei pacchetti di viaggio, per prenotare subito e viaggiare senza incertezze!
    Tale assicurazione, offre la tutela della persona e del «valore vacanza»
    • Tutela della persona e del «valore-vacanza» in caso di fermo amministrativo, fermo sanitario, quarantena e infezione da Covid-19 durante il viaggio
    • È una integrazione delle coperture assicurative già in essere incluse nei nostri pacchetti
    • Verrà data a tutti i nostri passeggeri, anche a quelli che hanno già prenotato
    • In un’unica formula avrai tutte le garanzie indispensabili per goderti il viaggio in piena sicurezza
    • Ha validità dall’inizio alla fine del viaggio (dal primo all’ultimo servizio prenotato tramite il nostro
    tour operator)

    IMPORTANTE: SISTEMAZIONI IN ISLANDA

    Al di fuori di Reykjavik e della sua area, di alcune altre zone come Akureyri o in altri centri minori, NON ci sono hotel in Islanda assimilabili a quelli europei o italiani. Inoltre tutti gli alberghi e le pensioni del paese hanno l’opportunità di essere classificati, ma tale classificazione è volontaria, divisa in cinque categorie, 1, 2, 3, 4 o 5 stelle e in nessun modo serve dare un giudizio reale sulla sistemazione in questione. La classificazione si basa infatti su oltre 1000 diversi fattori misurati oggettivamente (quali pulizia, numero di piani, numero di camere, servizi, ristoranti, ascensori, telefono, connessioni varie, ecc.) ed è a cura dell’Iceland Tourist Board. Oltre a ciò, in Islanda, poiché la stagione turistica è limitata e in base alla morfologia stessa del paese, non vi sono hotel veri e propri se non nelle località dove vi è più traffico commerciale e turistico ed alcune strutture vengono “convertiti” in alberghi solamente durante il periodo estivo. Esistono alcune “catene” alberghiere (proprietarie ciascuna di 4-5 alberghi in tutto il paese), ma comunque non sufficiente a esaudire le richieste in alta stagione del turismo internazionale e soprattutto non coprono tutta l’Isola o il suo perimetro. La vera realtà dell’accoglienza e delle sistemazioni è costituita dalle differenti strutture riunite sotto il nome di Icelandic Farm Holidays.  La compagnia di agriturismo islandese, è una catena di fattorie, guesthouse e country hotel che coprono tutta l’Islanda e che offrono ai viaggiatori sistemazioni e un’ampia varietà di servizi. Alcune delle attività a disposizione sono l’equitazione, la pesca, la vela, la caccia, i tour sui ghiacciai, la raccolta delle greggi e il nuoto. I pernottamenti previsti a volte nei tour circolari sono in hotel di campagna (country hotel – classificati con 3 stelle) o in guesthouse del miglior standard, tutte con camere con servizi privati, a volte con sistemazioni anche in case separate o cottage.  Sia che si tratti di hotel che di country hotel o guesthouse, le sistemazioni sono state tutte recentemente ispezionate. Le strutture sono pulite ed accoglienti, anche se non ci si devono attendere camere arredate come in un buon albergo europeo. Gli arredamenti, puliti, nella maggior parte in stile prettamente nordico, sono essenziali, come anche le stanze da bagno. D’altra parte, inoltre, la cucina è ovunque di buon livello (a volte anche di alto livello/standard); le prime colazioni sono a buffet e nei pasti c’è sempre la volontà di accostare alla cucina ed ai prodotti locali la ricerca della cucina più elevata.


LE VIE DEL NORD® S.r.l.
Sede Legale: Via Giovanni Lanza, 22/24 – 61122 PESARO
Centralino e booking: tel. +39 0141 904927 – info@leviedelnord.com


*L’editore ha fatto tutto il possibile per rintracciare i detentori di copyright ma, se ne mancasse qualcuno, l’editore sarà lieto di includere appena possibile i necessari accreditamenti.